Politica, lavoro, sicurezza e turismo al confronto in Biblioteca

Il metodo di lavoro necessita di un’azione “politica”, che quando è efficace porta a una gestione coordinata e partecipata (come nell’emergenza migranti), della precarietà, dell’emergenza abitativa e dell’urgenza di percorsi di inclusione sociale.

Sulla sicurezza bisogna investire: lascio 1,6 milioni del un bando Cariplo COnTatto da investire in giustizia riparativa.
Attrarre i turisti con tematiche storico-scientifiche è molto difficile, bisogna indirizzarsi a settori specifici e fare un lavoro di qualità.

Dal mio osservatorio privilegiato di Assessore alle politiche sociali ho intercettato tutte le fatiche reali, concrete delle persone: la risposta che una società può dare all’emarginazione è soltanto la redistribuzione della ricchezza attraverso l’opportunità del lavoro.