Ecco Civitas: un progetto per la città

Dopo un lungo percorso politico, dopo un lungo periodo di ascolto, dopo una serie di sollecitazioni arrivate da diversi settori della nostra città un nuovo gruppo si è formato, un nuovo movimento si è raccolto attorno alla figura di Bruno Magatti e con lui rilancerà una serie di valori e strumenti nella prossima sfida alle elezioni comunali.

Il simbolo può essere visto come due mani che riflettono la cura, un sole che indica positività e miglioramento oppure molti soggetti che definiscono un’identità. I colori arancione e verde simboleggiano il sociale e l’ambiente. Mentre il nome “Civitas” significa sia città che civiltà e richiama al civismo in una parola: Progetto città è la spiegazione che si collega al passato e al futuro.

simbolo-civitas

“Mettere al centro il prendersi cura” sarà la cifra del movimento: perché questa città ha bisogno di attenzione rispetto ai problemi, di metodo condiviso per risolverli e ha bisogno di migliorare insieme, seguendo una visione che porta ad innovazioni in campo sociale ed ambientale.
Ripartire dalla credibilità e dall’impegno di tanti attraverso l’apertura e il coinvolgimento è la chiave per fare evolvere Como in una città più dinamica, più viva, più solidale e più coesa.