Premio-ANCI-CONAI-RicicloRifiuti“Un Comune virtuoso che nel 2015 ha superato, con ben 5 anni di anticipo, l’obiettivo Ue fissato per il 2020 del 50% di avvio a riciclo dei rifiuti urbani. È con questa motivazione che la città di Como è stata premiata oggi a Roma nel corso della presentazione del VI Rapporto Banca Dati Anci-Conai su raccolta differenziata e riciclo dei rifiuti. Fra i 3.549 comuni – il 13% in più rispetto al 2014 – che hanno raggiunto l’obiettivo “2020” della direttiva europea del 1998, quello di Como si è classificato al terzo posto fra le new entry nella classe demografica compresa tra 50.000 e 100.000 abitanti, con il 68,54% di rifiuti avviati a riciclo.”

Obiettivo 2020: organizzazione e partecipazione per un balzo significativo della raccolta differenziata sviluppando l’economia circolare.
Un grande ringraziamento ai comaschi innanzitutto: senza di loro, la loro partecipazione, non avremmo potuto raggiungere questo straordinario risultato. La città era pronta ad affrontare questa sfida, bisognava solo iniziare e noi lo abbiamo fatto. 
Ed è un dato doppiamente significativo perché certifica come si stia andando verso una cultura per cui ciò che noi buttiamo si può trasformare in una miniera per tutto il territorio.