Politiche ambientali 2015: non solo raccolta differenziata

L’ecologia in quest’anno parte dalla raccolta differenziata, oramai arrivata al 65%, per passare all’apertura della nuova piattaforma ecologica e al servizio di lavaggio strade senza spostamento delle auto.
Oltre ai servizi “di routine” (ma non per questo poco importanti) come piano anti-zanzare, derattizzazione, pulizia tombini, controllo caldaie, controlli anti-rumore, controlli su amianto e onde elettromagnetiche sono stati messi in campo diversi progetti come il recupero delle bottiglie in plastica per generare filato (progetto PET), l’alternanza scuola-lavoro col liceo Teresa Ciceri, e continua la bonifica della Ticosa con richiesta di certificazione dell’avvenuta bonifica per la maggior parte delle celle.
ambiente

Scarica il rendiconto ambientale 2015 del Comune di Como.